Crea sito

Blog di ilavoridelpeccato

alissander

ABOUT ALISSANDER

 

Alissander, la prima volta che sente parlare di “blog”crede sia un libro lasciato aperto.

Ed il suo (il mio) comincia così.

Uno studio in penombra,la sua scrivania. Alissander sta ascoltando” Do it the hard way” di Chet Baker,che è li ogni volta che lei è in “need”, dovesse anche trattarsi di un placido giovedì pomeriggio alle 17:00. T-shirt bianca e jeans scoloriti, piedi nudi,smalto scuro. Trucco poco. Capelli neri corti e tanto blues nelle vene. Ama il fashion ed il suo blog lo racconta. Cicatrici negli occhi, bipolare da matti. “Peccato, è così bella ” pettegolano di lei quando si sa del suo ricovero in psichiatria per una settimana,anzi, otto giorni esatti.Come pensate fosse il suo look? Cool? Oppure disperatamente strana ? In tuta e quegli occhiali da vista poggiati li ,sulle nari a fare scena.Ora c’è luce al neon,un filo di Chanel Mademoiselle sulla pelle ed il suo viso sorride; dai denti perfettamente bianchi alle prime rughe d’espressione . Sono passati nove anni. Tubino nero, con inserti in pizzo e grandi perle ai lobi. Cosa c’è di più fashion alle 21:00?  Scrivere di fashion.

Voglio dirlo così, con un blog,un libro lasciato aperto e vi invito a commentare, a parlarmi dei vostri errori ,impressi inevitabilmente in quel vestito rosso comprato troppo di fretta od in quella longuette nera che vi evidenzia troppo le caviglie con su il tatuaggio di cui vi siete pentite.Oppure parlatemi del vestito finalmente giusto per le vostre forme. Possiamo davvero imparare molto dai nostri reciproci errori nel fashion. Osserviamo da lontano i “peccati” che abbiamo commesso,facciamolo insieme, e “lavoriamoci “su per spezzare le catene viziose che ci immobilizzano in acquisti sbagliati e smettere di scegliere sempre l’abito inadatto al meteo/all’occasione ed infine, creare il guardaroba perfetto.

Vi lascio aperto questo libro ,l’argomento è sugli errori fashion e sulla loro espiazione, tema : “ilavoridelpeccato”. Scriveteci su !!!

Ps. Non sono un dottore in psicologia, non sono diplomata alla Burgo quindi non giudicherò e non darò consigli. Mi riservo il diritto di censurare ciò che non reputo in linea col blog. Farò spesso riferimento al lavoro di altri, professionisti e non, per sostenere il mio punto di vista, che è assolutamente soggettivo.

Love , Alissander